La nostra Mission

 

Cynomys srl è una startup innovativa che per passione si dedica alla salvaguardia dell’ambiente attraverso l’utilizzo creativo e personalizzato della sensoristica di precisione.

E’ nata nel 2016 dall’idea ardita dei suoi tre soci, certi di poter affrontare qualsiasi tipo di monitoraggio con affidabilità, competenza e professionalità, per portare al cliente la soluzione più adatta alle sue esigenze.

La nostra ambizione è rendere la tecnologia sensoristica semplice e disponibile in termini economici e di utilizzo. Il nostro servizio è volto a migliorare la salute umana, ad incrementare il benessere animale ed a tutelare il territorio, per garantire un efficientamento della produttività ed un aumento della qualità della vita.

Il nostro Team

Enrico Carta

CEO

Responsabile tecnico ed informatico

Oltre 14 anni di esperienza in campo ICT, tecnologie di virtualizzazione, gestione di rete, analisi delle prestazioni, messa a punto delle infrastrutture informatiche, valutazione della sicurezza informatica, problem solving. Progettazione e implementazione di sistemi ad alta affidabilità per realtà con operatività continua; manutenzione e supporto di sistemi software/hardware complessi sotto diversi sistemi operativi. 

Fabiana Surace

Responsabile comunicazione

Relazioni con il pubblico

Esperienza nel trattamento delle acque reflue, nella purificazione e nelle tecnologie delle membrane (uf, mf, nf, ro). Conoscenze di gestione ambientale, del rischio ecologico e del trattamento dei rifiuti. Normativa sulle acque, normativa in materia di prevenzione e protezione dell’ambiente di lavoro. Supporto tecnico all’autorità ambientale regionale (Por Fesr 2007-2013). Monitoraggio e gestione dei progetti finanziati dall’UE.

Ambra Milani

Responsabile R&D

Relazioni internazionali

Dottorato di ricerca in sviluppo ed applicazione di micro-sensori in ambienti ostili, National Oceanography Centre, Southampton, GB. Marie Curie Fellow, Progetto Sensenet. Esperienze professionali in gestione dello sviluppo sostenibile in Gran Bretagna, Francia, Spagna.

"Cercasi uomini: per una spedizione rischiosa. Bassa paga, freddo pungente, lunghi mesi nella più completa oscurità, pericolo costante, nessuna garanzia di ritorno. Onori e riconoscimenti in caso di successo."

Sir Ernest Henry Shackleton, The Times, Londra, Gennaio 1914